NextGEN Gallery Plugin Not found

Informazione, Curiosità, Personaggi,Gossip,Spettacoli,Fashion,Music, Eventi,Communication,

Archive for agosto, 2010

  • Il Fashion Show al Paparazzi Maison

    Continue Reading...

  • La vicenda è quella del sergente Don Josè, promesso in sposo alla bella Micaela, ma che poi incappa quasi per caso nella focosa Carmen. In quel preciso istante tutta la sua vita cambia. La torrida Habanera con cui la zingara si presenta al pubblico fa da subito vacillare Don Josè, che incaricato poco dopo di arrestarla per un accoltellamento la lascia fuggire tranquillamente.

    Carmen, passione e tragedia in Arena

    La vicenda è quella del sergente Don Josè, promesso in sposo alla bella Micaela, ma che poi incappa quasi per caso nella focosa Carmen. In quel preciso istante tutta la sua vita cambia. La torrida Habanera con cui la zingara si presenta al pubblico fa da subito vacillare Don Josè, che incaricato poco dopo di arrestarla per un accoltellamento la lascia fuggire tranquillamente.

    Continue Reading...

  • Un orologio svizzero questa pellicola. Un diamante prezioso nella storia del cinema e nella storia dei fratelli Coen, che già nel loro passato hanno incasellato diversi successi, sia alla Academy, sia a Cannes. Questo film è irriverente, violento, dissacrante, ma insieme un affresco di umanità laddove apparentemente manca.

    “No country”, il capolavoro dei Coen

    Un orologio svizzero questa pellicola. Un diamante prezioso nella storia del cinema e nella storia dei fratelli Coen, che già nel loro passato hanno incasellato diversi successi, sia alla Academy, sia a Cannes. Questo film è irriverente, violento, dissacrante, ma insieme un affresco di umanità laddove apparentemente manca.

    Continue Reading...

  • Per gli amanti della buona musica si preannuncia un settembre ricco di grandi appuntamenti a Verona. Tra passato e futuro. Si comincia il 7 Settembre con i Supertramp, leggendario gruppo britannico, che con i suoi 17 album all’attivo festeggia quest’anno i 40 anni di carriera.

    Un settembre da spettacolo a Verona

    Per gli amanti della buona musica si preannuncia un settembre ricco di grandi appuntamenti a Verona. Tra passato e futuro. Si comincia il 7 Settembre con i Supertramp, leggendario gruppo britannico, che con i suoi 17 album all’attivo festeggia quest’anno i 40 anni di carriera.

    Continue Reading...

  • Da questa settimana Paparazzinews si occuperà, una volta alla settimana, di consigliarvi alcune pellicole che hanno fatto la storia del cinema sia recente che classico. Il film della settimana, visto l'imminente taglio dei nastri del Festival di Venezia, è "Donnie Darko" di Richard Kelly. Un omaggio indiretto al festival del cinema nostrano che lo ha reso celebre e soprattutto un film di culto.

Un Destino già scritto. Ogni essere vivente segue un percorso prestabilito. Ma ci sono confini che a volte la vita ti chiede di varcare. "Donnie Darko" (2001) di Richard Kelly è una miscela di esoterismo e fantascienza che non ha avuto fortuna in America alla prima uscita. Solo la presentazione fuori concorso al Festival di Venezia del 2004 rese "Donnie Darko" una pellicola di culto apprezzata da tutta la critica e dal pubblico. Addirittura venne posizionato da una rinomata rivista tra i cento film più belli di tutta la storia.

    Solipsismo e morte: Donnie Darko

    Da questa settimana Paparazzinews si occuperà, una volta alla settimana, di consigliarvi alcune pellicole che hanno fatto la storia del cinema sia recente che classico. Il film della settimana, visto l'imminente taglio dei nastri del Festival di Venezia, è "Donnie Darko" di Richard Kelly. Un omaggio indiretto al festival del cinema nostrano che lo ha reso celebre e soprattutto un film di culto. Un Destino già scritto. Ogni essere vivente segue un percorso prestabilito. Ma ci sono confini che a volte la vita ti chiede di varcare. "Donnie Darko" (2001) di Richard Kelly è una miscela di esoterismo e fantascienza che non ha avuto fortuna in America alla prima uscita. Solo la presentazione fuori concorso al Festival di Venezia del 2004 rese "Donnie Darko" una pellicola di culto apprezzata da tutta la critica e dal pubblico. Addirittura venne posizionato da una rinomata rivista tra i cento film più belli di tutta la storia.

    Continue Reading...

  • Le riprese sono già iniziate. Le avventure di Tony Montana si svolgeranno tra Milano, Miami, la costa veneziana e New York per un budget da due milioni di euro. La pellicola uscirà nel 2011 ma sarebbe già stata venduta in circa quaranta paesi. Il film sarà girato dal regista veneto Massimo Emilio Gobbi.

    Corona nuovo Scarface? Giallo in rete

    Le riprese sono già iniziate. Le avventure di Tony Montana si svolgeranno tra Milano, Miami, la costa veneziana e New York per un budget da due milioni di euro. La pellicola uscirà nel 2011 ma sarebbe già stata venduta in circa quaranta paesi. Il film sarà girato dal regista veneto Massimo Emilio Gobbi.

    Continue Reading...

  • Nato nel 1996, il Festival è l’unico evento di questo tipo che fa riferimento a tutto il lago di Garda, toccando le piazze delle più belle località del lago e dell’immediato entroterra.

    Il “Festival del Garda” a Bardolino

    Nato nel 1996, il Festival è l’unico evento di questo tipo che fa riferimento a tutto il lago di Garda, toccando le piazze delle più belle località del lago e dell’immediato entroterra.

    Continue Reading...

  • a prima rappresentazione dell’Aida andò in scena il 24 dicembre del 1871 al Cairo. Il vicerè d’Egitto, nell’ambito dei festeggiamenti per l’apertura del canale di Suez, aveva voluto realizzare un teatro. E quale opera migliore per celebrare i fasti dell’antico Egitto se non un classico come l’Aida. Oggi a 140 anni di distanza è possibile rivivere quelle atmosfere magiche, facendosi condurre nel tempo tra i secoli, in una delle storie più belle e coinvolgenti mai scritte.

    Aida, un classico senza tempo

    a prima rappresentazione dell’Aida andò in scena il 24 dicembre del 1871 al Cairo. Il vicerè d’Egitto, nell’ambito dei festeggiamenti per l’apertura del canale di Suez, aveva voluto realizzare un teatro. E quale opera migliore per celebrare i fasti dell’antico Egitto se non un classico come l’Aida. Oggi a 140 anni di distanza è possibile rivivere quelle atmosfere magiche, facendosi condurre nel tempo tra i secoli, in una delle storie più belle e coinvolgenti mai scritte.

    Continue Reading...

  • Alcune foto dell'Italian Bodypainting Festival, tenutosi a Bardolino nel mese di luglio.

    Foto dell’Italian Bodypainting Festival

    Alcune foto dell'Italian Bodypainting Festival, tenutosi a Bardolino nel mese di luglio.

    Continue Reading...

  • A differenza del tatuaggio, il bodypaint è un disegno temporaneo e utilizza pigmenti naturali – a base d’acqua – per trasformare la pelle delle modelle (o a seconda dei casi anche modelli) in tele d’autore. Armati di pennelli, spugnette e aerografi i bodypainters si sono così sfidati per tutta la giornata di sabato, mentre in serata si è svolta la premiazione.

    A Bardolino le opere del bodypainting

    A differenza del tatuaggio, il bodypaint è un disegno temporaneo e utilizza pigmenti naturali – a base d’acqua – per trasformare la pelle delle modelle (o a seconda dei casi anche modelli) in tele d’autore. Armati di pennelli, spugnette e aerografi i bodypainters si sono così sfidati per tutta la giornata di sabato, mentre in serata si è svolta la premiazione.

    Continue Reading...