Brangelina, una casa in Valpolicella

Angelina Jolie e Brad Pitt

Dopo l’amore per l’Italia dichiarato da George Clooney, ora è il turno dell’amicone Brad Pitt e della consorte Angelina Jolie.

Dimora estiva. Sembra infatti che il duro di Fight Club e l’eroina di Tomb Raider abbiano scelto una dimora per le vacanze estive proprio qui a Verona, tra le vigne della Valpolicella.

È amore per Verona. E pensare che pochi mesi fa la coppia più famosa del mondo era passata da Cavaion, per acquistare i marmi di Luigi Antolini utilizzati per personalizzare lo “Chateau Miraval” in Costa Azzurra.

Alla ricerca della villa perduta. Pare invece che girovagando per la provincia, Brad e Angiolina si siano perdutamente innamorati di questo territorio prima di rientrare a Los Angeles. La Valpolicella è rimasta nei sogni dei due, che hanno deciso di cercar casa proprio qui. Ecco quindi che per loro incomincia la ricerca di una villa lussuosa.

“Nessun limite di budget”. Brad Pitt e Angiolina Jolie, si sa, sono attori bravi e famosi. Per questo il loro portafogli non soffre di certo nemmeno in questi periodi di crisi economica. Pare che i due abbiano deciso di non badare a spese, incaricando l’agenzia immobiliare Alessandro Proto Consulting di trovare per loro “un vero e proprio spettacolo di casa” (come viene riportato nel sito dell’agenzia). E sembra proprio che l’abbiano trovata.

Una casa da 32 milioni di euro. Alcune indiscrezioni dicono che si tratti di una villa palladiana di San Pietro in Cariano di duemila metri quadrati, suddivisi in 15 stanze più un soggiorno di 450 metri, una cucina di 80 e ben sette bagni: avendo sei figli al seguito è anche comprensibile. Per una cifra totale di 32 milioni di euro: pochi, relativamente al fatto che i due non avevano messo limiti di budget. Ma quale sarà questa casa? Inizia la caccia alla villa dei vips.

Caccia alla villa prescelta. L’unica disegnata da Andrea Palladio in Valpolicella è la seicentesca villa Santa Sofia di Pedemonte, ma la villa non pare però essere in vendita. In stille palladiano è la settecentesca villa Acquistapace (o Serenella), di piazza San Giuseppe a San Pietro in Cariano, di proprietà dei veronesi Castellani, a quanto pare ancora poco propensi a liberarsene. Si è invece chiusa una trattativa riservata per la vendita della seicentesca villa Saibante Monga (o Costanza), in località Pule, che fino a un anno fa ha ospitato le suore missionarie della Nigrizia. Al suo interno di notevole interesse è la sala dei Continenti, affrescata nei primi anni del Seicento dal veronese Paolo Ligozzi. Insomma, di certo i due non passeranno inosservati, quindi quale sarà la villa lo scopriremo molto presto.

Francesco Iannò

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

About admin