Eli-George, rottura o fiori d’arancio?

La Canalis in tutto il suo splendore (fonte: dal web)

“Quello scapolo d’oro deve essere mio”. Probabilmente è questo il pensiero che la stampa a stelle e strisce affibbia a Elisabetta Canalis, invidiatissima fidanzata di George Clooney.

Tranquillità Clooney. Sembra infatti che l’ex velina abbia lanciato al divo di Hollywood l’ultimatum: “O mi sposi o ti lascio, bello mio”. Ma il buon George pare che non abbia la minima intenzione di salire sull’altare: “Sono estremamente felice della mia vita, sono in buona compagnia, ho una bellissima famiglia, mi sono messo a posto e mi sento molto molto tranquillo” avrebbe detto alla rivista francese “Gala”.

In arrivo un baby-George? L’attore hollywoodiano, per tenersela stretta, avrebbe fatto alla dolce Elisabetta una promessa: quella di mettere in “cantiere” un baby-George.

Avvoltoi made in USA. In pratica è un modo come un altro per dire “Vada per un figlio, ma tenetemi lontano dall’altare”. E intanto gli avvoltoi americani si stanno letteralmente scatenando. Il “National Enquirer” mette subito zizzania e fa passare la coppia in fase di rottura. Ma sono molti i giornali e i portali web americani che danno la coppia già per finita: sembra che non passi la fine dell’anno e che possa scoppiare da un momento all’altro. Sarà tutta invidia oppure Elisabetta ha davvero fatto qualcosa che non va?

Povera Elisabetta. Parrebbe proprio che in terra americana la Canalis sia poco amata: quando ha debuttato nella tv americana in “Leverage”, Elisabetta Canalis è stata ampiamente criticata  per il suo non “perfect english” e per le sue qualità artistiche. Tanto che negli USA adesso non si trova più a suo agio a lavorare ed è costretta a cercare lavoro di nuovo in Italia. Qui, però, è ancora sulla cresta dell’onda: è stata infatti chiamata, assieme a Belen Rodriguez, ad affiancare Gianni Morandi nella conduzione del prossimo Sanremo.

Famiglia felice. Nonostante le voci di continue crisi e avvisaglie di rottura, la coppia sembra però essere felice al punto giusto per quanto riguarda la vita privata e anche la carriera non è da meno. Se Elisabetta ha qualche problema in America, George continua invece a girare film su film in tutta tranquillità. La sensazione è che il quadro descritto dal “National Enquirer” non sia proprio corrispondente al vero e che l’ex velina non sia proprio la donna “dispotica” pronta a tutto pur di sposarlo. Però staremo a vedere: perché a Sanremo, magari, se son fiori fioriranno.

Francesco Iannò

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

About admin