Concerti 2011, il ritorno di Bon Jovi

Bon Jovi sarà in Italia il prossimo luglio (foto: dal web)

A volte ritornano … e ben vengano!

Jon Bon Jovi and Co. Non sono passati neanche due mesi dalla conclusione di una spumeggiante stagione live che i botteghini italiani tornano a fare affari. Tra le star che calcheranno i nostri palchi la più attesa è probabilmente il cantautore italo-americano John Francis Bongiovi Jr, al secolo Giovanni Bongiovanni, e meglio conosciuto al grande pubblico con il nome di Jon Bon Jovi.

Attesissimo tour mondiale. Le tappe dell’evento clou della prossima stagione toccheranno a partire da febbraio il nord America con Canada e  Stati Uniti per poi proseguire con l’Europa per quelle che sono ad oggi le quasi quaranta date già confermate del gruppo.

Il ritorno. Dopo otto anni di assenza dal nostro Paese – l’ultima sua apparizione fu ad Imola – la lunga attesa è finita e i fan possono finalmente gioire dopo l’ufficialità di poche settimane fa: il 17 luglio a Udine andrà in scena l’unica data per ora prevista per il tour italiano.

Il fenomeno Bon Jovi. Il quarantottenne di Perth Amboy (New Jersey) è tra i simboli indiscussi del rock anni ‘80 per l’inconfondibile e lunga chioma bionda e i celebri giubbetti in pelle della rockstar. Per toccare con mano il fenomeno Bon Jovi basta dare un occhio sul web dove oltre agli innumerevoli forum, c’è una fan page su Facebook con quasi sei milioni e mezzo di sostenitori. Ma nel 2011 il suo non sarà l’unico ritorno in pista…Pop da stadio. Con l’anno nuovo tornano anche altre artisti sulla rampa di lancio. Della serie proviamoci ancora fa parte lo “Stadium Tour Rumored for 2011” degli inglesi Take That che torneranno dalle nostre parti e mica per una occasione da niente, il 16 luglio sarà la cornice di San Siro che li avvolgerà in quel che si spera un ritorno col botto. Vedremo come reagirà il pubblico perché in questo casi: i punti interrogativi di certo non mancano. I bei tempi sono oramai lontani e i rotocalchi di oggi puntano maggiormente sulle femminucce sexy per vendere vedi Lady Gaga & friends.

Una certezza. Stiamo parlando di un ex di lusso che tornerà assieme ai suoi vecchi compagni, appunto i Take That. Della star si è chiacchierato più per gli orientamenti sessuali, che per la qualità delle sue canzoni. Stiamo parlando ovviamente di Sir Robbie Williams.

Uomo record. Settancinque milioni di copie vendute e l’assegnazione del Guinness World Record per la vendita più veloce di tagliandi in un giorno – la cifra di un milione – sono il biglietto da visita di un artista eclettico che vanta tra le altre una notte da crooner per un concerto tenuto alla Royal Albert Hall di Londra dove si è fatto accompagnare dalla band di Frank Sinatra.  Robbie si è fatto conoscere anche per i tanti eccessi. Dagli antidepressivi alle nottate paparazzato completamente ubriaco in compagnia di qualche bella fanciulla, ma anche da solo: tutto fa parte di un personaggio che speriamo continui a sorprenderci e ne siamo convinti. L’estate è ancora lontana ma l’appetito per ciò che ci aspetta non manca!

Boris Puggia

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

About admin