Artisti veronesi a New York

Le città in movimento di Lisa Borgiani e Massimo Nidini (fonte: web)

Il tricolore sventola alto al Gala Italia 2011, il grande evento organizzato dall’Italian Wine & Food Institute di New York, che promuove le eccellenze Made in Italy con una manifestazione che si terrà al prestigioso Marriott Marquis Hotel il prossimo 10 febbraio.

Solo il meglio. L’evento, arrivato all’edizione numero 26, vedrà la partecipazione di case vinicole , aziende  e rinomati ristoranti. Il “Wine & Food Tasting” sarà il fulcro della rassegna e vedrà la partecipazione di oltre 3000 operatori. Ma non sarà solo l’enogastronomia italiana a essere rappresentata durante la giornata. Anche arte e design italico avranno il loro spazio.

L’Arte veronese in vetrina. A rappresentare l’arte italiana ci saranno Lisa Borgiani (fotografa) e Massimi Nidini (pittore), veronesi, che, con il Patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura di New York, in collaborazione con l’Italian Wine & Food Institute di New York  esporteranno la loro mostra itinerante “DynamiCities”.Città in movimento. La rassegna della coppia di artisti veronesi vuole interpretare in modo del tutto originale e innovativo il concetto di città. Il loro obiettivo si sposta nello spazio e nel tempo: vecchie e nuove architetture vengono riviste con un occhio in movimento: innovativo, veloce, futuristico. Un occhio che è quello dell’Uomo contemporaneo e che rappresenta il modo in cui agiamo, pensiamo e creiamo, ogni giorno, nel mondo dell’informazione e della globalizzazione. Un mondo in continua accelerazione.

Connubio vincente. I due artisti uniscono le loro forze con quella particolarissima tecnica che è il “photo-painting”. Fotografia e pittura si fondono in un’opera che non è la semplice sommatoria delle due (p)arti, ma un nuovo modo di concepire l’approccio con il soggetto artistico. Un connubio che è valso ai due artisti l’onore di esporre in grandi rassegne e musei.  Lo scorso novembre i due artisti veronesi – unici italiani selezionati per la rassegna – hanno esposto il loro innovativo progetto, realizzato in collaborazione con il professor Carlo Pelanda, “Dreaming Crystals on Duisburg”  ad Essen, Capitale Europea della Cultura 2010.

Francesco Iannò

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

About admin