Elisabetta e George, ora è davvero finita

Ottobre 2009, la coppia d'oro ai bei tempi (foto: dal web)

Un venerdì 17 di fuoco dev’essere stato, per Elisabetta Canalis.

L’addio. In quel del lago di Como, precisamente vicino la villa di George Clooney, è possibile che qualcuno abbia sentito certe grida e qualche porta sbattere. E magari, poco dopo, pure l’ex velina sfrecciare via in auto incazzata nera. Già, perché sembra che quel dì sia stato l’ultimo in cui Elisabetta e George si siano visti.

Uccellini e uccellacci. Pochi giorni dopo arriva il comunicato ufficiale da parte di George Clooney in cui veniva riferito che la coppia era definitivamente scoppiata. È apparso come un annuncio a sorpresa, ma in realtà per qualcuno Oltreoceano non lo è affatto. Qualcuno laggiù, infatti, ghigna. Erano in tanti a non vedere bene la fidanzata italiana del bel George e in tanti si adoperavano per fare gli uccelli del malaugurio cercando di indovinare quanti pochi fossero i giorni che i due avrebbero passato ancora insieme. Ne avevamo già parlato su queste stesso pagine nell’autunno del 2010 (vedi l’articolo). Ecco ora il gran giorno che aspettavano.

L'ormai storica gita in moto (dal web)

Tempi duri per Eli. La settimana prima erano stati paparazzati in un ristorante, sempre sul lago di Como, belli sorridenti davanti al lume di una candela e con sguardi complici. George si stava godendo una pausa dalle riprese del film “Gravity” a Londra, nel quale recita accanto a Sandra Bullock, ed era in Italia per girare uno spot. Per la bella Elisabetta, invece, non sono bei tempi: è stata considerata piuttosto fredda e snob alla prima puntata del programma culinario “La notte degli chef”, venendo poco apprezzata dal pubblico. A sostituirla sarà l’eterna rivale Belen Rodriguez.

Allergico alle nozze. In molti, nel nostro Paese, si stanno però chiedendo il perché della loro divisione. Secondo alcuni ci sarebbe stato, prima di questo “no” di George, un altro “no”: quello al matrimonio. Lo scapolo d’oro si sarebbe, insomma, tirato definitivamente indietro per via della sua leggendaria allergia ai matrimoni (ricordiamo che lui è stato sposato con l’attrice Talia Balsam dal 1989 al 1992, relazione a cui era seguita una sfilza di flirt più o meno ufficiali, tra cui la lunga storia con la modella Lisa Snowdon).

Una splendida Eli (dal web)

Crepe nel rapporto. Secondo altri tabloid ci sarebbe anche l’ipotesi del rifiuto di Elisabetta a un nuovo intervento chirurgico del bell’attore. La coppia sarebbe entrata in crisi dopo la decisione di George di ricorrere al bisturi, probabilmente per correggere i segni del tempo sul volto (e lui non è nuovo a questo genere di cose: nel 2009 affidò le sue occhiaie al chirurgo sottoponendosi a blefaroplastica bilaterale). Il parere contrario della compagna, però, avrebbe aperto una nuova crepa nel rapporto. Secondo alcuni esperti, infatti, i cambiamenti fisici possono produrre insicurezza nel partner: un’operazione di abbellimento può essere interpretata dal partner come un pericolo all’esclusività della coppia.

Canalis dark. Ma mentre i cronisti di rosa si scervellano per capire quali possano essere le cause della rottura dei due, la bella Elisabetta si consola con il campione di basket dei Miami Heat Dwyane Wade. Sembra infatti siano stati avvistati durante una sfilata di moda milanese in atteggiamenti affettuosi e flirtanti. Se fosse davvero così la Canalis tornerebbe al “nero” (all’epoca del rapporto col calciatore Reginaldo disse che “nero è più sexy”).

Bookmakers scatenati. Per Clooney si aprono, invece, i giochi dei bookmakers. A vincere tra tutte le papabili pretendenti sarebbe Sandra Bullock, la collega con cui sta girando proprio in questi giorni il suo ultimo film. Ma tra le puntate più curiose, ci sarebbero le caratteristiche fisiche della prossima fiamma dello scapolo d’oro: l’ipotesi più gettonata è che la nuova fiamma sia mora (1.72, vedi Sandra Bullock), una bionda per George è opzione quotata a 2.37, una rossa a 9, grigia (17,00) fino all’improbabile ipotesi di una donna calva, data a 101 volte la scommessa. Mai chiedere l’età a una signora ma i bookies non vanno tanto per il sottile e si interrogano anche su questo. Le loro valutazioni propendono per una ventenne (2.37), a 3.00 una trentenne, a 5.00 una quarantenne mentre una coetanea è in lavagna addirittura a 25. Magari qualcuno ci guadagnerà anche bene da questa separazione!

Francesco Iannò

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

About admin