Dietro le quinte della “Divina Commedia”

Poco prima dell'inizio della prima (foto di Boris Puggia)

Scoop di Paparazzi News all’Arena di Verona.

Il dietro le quinte. Qualche giorno fa siamo riusciti ad entrare in esclusiva  durante le prove della maestosa opera-musical “La Divina Commedia”. Il musical ispirato dal grande testo di Dante che torna finalmente a Verona. Tutto questo a poche ore dall’inizio della prima. Ecco il resoconto di ciò che abbiamo visto.

Senza parole. Ci aspettavamo una scenografia maestosa, ma ci siamo trovati dinnanzi a un palco spoglio con sullo sfondo dei semplici pannelli bianchi. Poi, però, sono entrati in scena ballerini e attori che hanno animato la scena mostrandoci tutto il loro talento. La sorpresa più grande è avvenuta durante lo spettacolo. Quattro proiettori ad alta definizione hanno creato artificialmente inferno, purgatorio e paradiso creando effetti spettacolari, con proiezioni architetturali e su maxifondale.

Le prove dei ballerini (foto di Boris Puggia)

Replica in outdoor. Musical di Marco Frisina, su libretto di Gianmarco Pagano che ritorna a Verona. Nell’ottobre del 2010 c’era stata la prima rappresentazione in Arena, in versione “outdoor” – all’aperto quindi, che si differenzia da quella invernale nei teatri – e quest’anno si è deciso di replicare. Il pubblico internazionale che nonostante non abbia riempito completamente le gradinate dell’anfiteatro romano ha fatto sentire il suo calore durante tutta l’opera.

La storia più grande. Due ore di spettacolo e quarantasei commenti musicali. Oltre a Dante, Virgilio e Beatrice abbiamo incontrato tra gli altri Caronte, Ulisse e le Tre Furie, con la firma di scenografia e coreografia anche quest’anno del maestro Manolo Casalino. Finale da brividi con il cantato di tutti i protagonisti del brano “l’Amor che move il sole e l’altre stelle” a completare l’ultimo verso del capolavoro dantesco, il più grande poema di tutti i tempi.

Boris Puggia

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

About admin