Flamingo Air: voli con sesso ad alta quota

La Flamingo Air mette a disposizione aerei "piccanti" (foto: web)

Sarà il fascino del proibito e della trasgressione? Sarà perché è un luogo piuttosto insolito? Eppure pare che tra le fantasie erotiche più diffuse ci sia quella di farlo in aereo, magari nascosti nella toilette, mentre si effettua un volo transoceanico. Alcune indagini dimostrano inoltre che la fantasia è condivisa sia da uomini che da donne.

Un nuovo “hobby” anche per le star. Non solo, pare che anche alcune star del cinema si cimentino in questo passatempo: l’ultimo, qualche mese fa, è stato Ralph Fiennes beccato in atteggiamenti “molto intimi” con una hostess della Qantas, una delle compagnie aeree più sicure al mondo. Claudia Gerini aveva svelato anche lei tempo fa, nel corso di un’intervista, un aneddoto simile che la riguardava.

Farsi beccare, però, potrebbe creare problemi. C’è chi lo fa solamente per vantarsi, chi per pura soddisfazione personale, ma ricordiamo che essere colti sul fatto, oltre che molto imbarazzante, può portare anche ad azioni legali e multe. Tra gli iscritti più famosi segnaliamo Richard Branson, il boss della Virgin, che è entrato a far parte del club nel 1969, a 19 anni, grazie a una sveltina in bagno con una donna sposata.

Ma ecco la soluzione grazie a Flamingo Air! Una linea dell’Ohio ha dato parecchia importanza ai risultati delle indagini su queste piccanti fantasie, tanto da sviluppare un’idea per un nuovo business. Da oggi, con la Flamingo Air, non è più necessario rinchiudersi in piccolo bagni e impegnarsi in ardue acrobazie alla ricerca della posizione migliore: basta iscriversi all’esclusivo Mile High Club e la compagnia aerea mette a disposizione un aeroplano per darsi comodamente alla pazza gioia ad alta quota.

Bastano 300 euro per follie a 1600 metri. Con una spesa di soli 300 euro, la Flamingo Air mette a disposizione un piccolo aereo Cesna e un pilota per circa un’ora durante la quale gli ospiti potranno avere rapporti sessuali a un’altezza minima di 1600 metri senza la paura di essere multati o denunciati. Il pacchetto romantico include champagne, cioccolata e la assoluta discrezione del pilota, che si troverà in una cabina divisa dall’alcolva da una tenda, mentre le cuffie lo isoleranno acusticamente dai rumori dei due amanti.

Il business sembra già ben avviato. Sicuramente si può dare atto alla Flamingo di essere “la linea pià bizzarra e stravagante di Cincinnati”, come si sta autodefinendo da parecchio tempo. La strana idea avuta sta sortendo già i suoi benefici economici alla società. Secondo il proprietario della Flamingo Air, Dave MacDonald, la compagnia sta effettuando una media di otto voli giornalieri. E come si dice: chi ben comincia è già a metà dell’opera.

Francesco Iannò

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

About redazione