Al Sea Life la sirenetta Babbo Natale

La sirenetta porta-regali all'opera

La sirenetta porta-regali all'opera

Un Babbo Natale sotto forma di sirena forse non lo aveva mai visto nessuno. Ma tant’è che al Gardaland Sea Life succede anche questo.

Nei giorni scorsi la sirenetta porta-regali si è fatta viva nuotando sinuosamente tra i pesci dell’acquario e distribuendo doni fra le 37 vasche che lo compongono. Uno sforzo degno, sicuramente, del suo ben più famoso capostipite che gira il mondo guidato dalle renne.

Fra le luci azzurrate, tipiche dell’acquario, la sirenetta, con estrema tranquillità e nonchalance, ha iniziato ad estrarre dal suo sacco alcuni pacchi colorati. Destinatari i tantissimi pesci del parco. I doni (ovviamente) non potevano essere uno per ognuno dei moltissimi inquilini della struttura – sarebbe stato quantomeno dispendioso visto che sono oltre 5mila –, ma un numero tale da farli sentire quantomeno in clima natalizio.

Uno spettacolo che non ha lasciato di stucco solo gli ospiti – e in particolare un gruppetto di ragazzini che si sono accalcati per assistere alla scenetta –, ma anche gli stessi abitanti della struttura, che dapprima hanno accolto l’intrusa con un po’ di sospetto, mentre poi sinceratisi delle sue pacifiche intenzioni si sono affollati intorno ai regali, come tanti bambini attorno all’albero di Natale.

La “sirenetta in rosso” è scesa fra le acque del Sea Life quasi in sordina ma, non appena i doni venivano sistemati sui fondali di sabbia delle vasche, gli inquilini dell’acquario sono arrivati a frotte. Dai pesci pipistrello ai balestra, dalle razze ai pesci scoiattolo, per arrivare infine a un curioso esemplare che viene chiamato “sergente maggiore”. Persino gli squali si sono fatti vivi. Da quelli più curiosi come lo squalo nutrice a quelli più diffidenti come lo squalo a pinna nera. Tutti incuriositi dall’evento e desiderosi di sapere cosa si nascondesse all’interno dei pacchi regalo.

Per chi non ha potuto assistere allo spettacolo in questi giorni, l’allegra intrusione viene replicata anche domenica 27 (dalle 14,30 alle 15 circa). Il 6 gennaio, invece, a fare le veci della sirenetta sarà una stravagante befana, che armata di pinne, scopa e dell’immancabile cappellaccio nero, si tufferà nelle vasche del Sea Life per chiudere con un tocco di simpatia le festività natalizie.

C.Bes.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

About michele iannibelli