Le opere “vive” del Maestro Alinari

I lavori di Alinari alla galleria "L'incontro"

I lavori di Alinari alla galleria "L'incontro"

Per lui la vita vera è quella tra un quadro e l’altro. Una grande passione quella di Luca Alinari (Firenze, 1943) artista che ha esposto nelle ultime due settimane e per la prima volta in esclusiva qui a Verona nella galleria d’arte «L’Incontro» di via IV Novembre.

Le sue opere sono rimaste esposte fino a giovedì scorso suscitando forte interesse tra i visitatori. Nei suoi quadri lo spazio assume la struttura prospettica di una scena dinamica e intrigante che accoglie figure, situazioni oniriche ed elementi del paesaggio.

La sua prima mostra risale al 1969 e da allora ne sono seguite molte altre sia in Italia che all’estero. Tra le più prestigiose sono da ricordare quelle nella sala di Palazzo Vecchio di Firenze nel 1986, nel Palazzo Reale di Milano nel 1993, al museo d’arte contemporanea «Villa Croce» di Genova nel 1995, oltre alle partecipazioni alla Biennale di Venezia nel 1982 e alla Quadriennale di Roma nel 1986.

Ultime esposizioni. Lo scorso maggio si è tenuta una sua personale al museo d’arte contemporanea di Kun Shan, città satellite di Shanghai, con alcune delle opere più significative della sua lunga produzione. Appena prima di approdare a Verona si era conclusa la sua mostra «Pulviscolo», allestita nella sala d’Arme di Palazzo Vecchio di Firenze, dove ha totalizzato in tre settimane circa quindicimila presenze.

Antonella de Robertis

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

About michele iannibelli